venerdì 09 dicembre | 12:38
pubblicato il 16/dic/2011 12:41

Manomettevano bancomat a Roma, 19 arresti dei carabinieri

Clonate numerose tessere e carte di ignari utilizzatori

Manomettevano bancomat a Roma, 19 arresti dei carabinieri

Roma (askanews) - Sei persone sono state arrestate in una sola settimana a Roma, sorprese a smontare apparecchiature per la clonazione da tre sportelli bancomat di via del Corso e piazza Venezia. Nel mirino dei carabinieri, bande di clonatori, principalmente cittadini dell Est Europa, che manomettono gli sportelli applicando un apparecchio elettronico chiamato skimmer per rubare i codici delle bande magnetiche e i PIN delle carte di credito degli inconsapevoli utilizzatori. Natale è tradizionalmente tempo di shopping e pagamenti, e proprio per evitare truffe e raggiri i carabinieri di Roma sono scesi in campo con l'operazione "Natale sicuro". In pochi mesi hanno complessivamente arrestato 19 cittadini stranieri che operavano nel centro di Roma.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina