mercoledì 22 febbraio | 15:40
pubblicato il 01/nov/2011 16:56

Manifesto contro i rom in piazza Principe Umberto a Napoli

L'iniziativa dei cittadini contro il degrado del quartiere

Manifesto contro i rom in piazza Principe Umberto a Napoli

Mobilitazione dei napoletani contro il degrado di piazza Principe Umberto, nel mirino dei cittadini i rom accusati di sporcare e di rendere invivibile il quartiere. Su volantini affissi un po' ovunque nella zona della stazione appare la scritta "Attenzione. Emergenza Rom". I rom sono sotto accusa i rom che vendono sui marciapiedi merce prelevata di notte dai cassonetti dell'immondizia.Residenti e commercianti della zona hanno raccolto anche centinaia di firme per presentare un esposto alle forze dell'ordine.Nei volantini i residenti chiedono che tutto quello che non serve più, prima di essere gettato nei cassonetti, venga reso inservibile definitivamente, sperando così in una momentanea risoluzione del problema.

Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%