domenica 11 dicembre | 15:33
pubblicato il 01/nov/2011 16:56

Manifesto contro i rom in piazza Principe Umberto a Napoli

L'iniziativa dei cittadini contro il degrado del quartiere

Manifesto contro i rom in piazza Principe Umberto a Napoli

Mobilitazione dei napoletani contro il degrado di piazza Principe Umberto, nel mirino dei cittadini i rom accusati di sporcare e di rendere invivibile il quartiere. Su volantini affissi un po' ovunque nella zona della stazione appare la scritta "Attenzione. Emergenza Rom". I rom sono sotto accusa i rom che vendono sui marciapiedi merce prelevata di notte dai cassonetti dell'immondizia.Residenti e commercianti della zona hanno raccolto anche centinaia di firme per presentare un esposto alle forze dell'ordine.Nei volantini i residenti chiedono che tutto quello che non serve più, prima di essere gettato nei cassonetti, venga reso inservibile definitivamente, sperando così in una momentanea risoluzione del problema.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina