sabato 10 dicembre | 19:55
pubblicato il 20/nov/2013 12:00

Manifestazione No Tav, Digos Roma esamina immagini scontri

Per individuare responsabili tafferugli

Manifestazione No Tav, Digos Roma esamina immagini scontri

Roma, 20 nov. (askanews) - La Digos di Roma sta già esaminando filmati degli scontri per individuare i responsabili dei tafferugli e del lancio di oggetti davanti alle sedi del Pd e in via dei Giubbonari a Roma, avvenuti nel corso della manifestazione contro la Tav. Gli agenti stanno vagliando le immagini delle telecamere di sorveglianza, ma anche quelle girate dalla polizia scientifica e saranno anche esaminati i video degli operatori dei media. Si cerca di identificare i responsabili degli scontri e del lancio di oggetti avvenuti davanti alla sede del Cipe, alla sede del Pd di via Sant'Andrea delle Fratte e di via dei Baullari, che è stata anche imbrattata, e soprattutto degli scontri in via dei Giubbonari, quando i manifestanti hanno cercato di sfondare il cordone delle forze di polizia per uscire da campo dei Fiori .

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina