venerdì 02 dicembre | 20:52
pubblicato il 08/ott/2011 19:50

Manifestazione della Cgil a Roma in piazza anche gli studenti

Camusso: Il paese non ne può più, il governo se ne vada

Manifestazione della Cgil a Roma in piazza anche gli studenti

Studenti accanto ai lavoratori della Cgil che manifestano per le vie di Roma per protestare contro la politica del governo nei confronti dei dipendenti pubblici. Tanti gli striscioni che campeggiano per la piazza con slogan contro il Governo e contro il Presidente del consiglio Berlusconi, "Senza il pubblico sei privato dei tuoi diritti" e poi ancora "Pubblico è futuro". Nel cielo volano invece decine di grandi palloncini della confederazione sindacale. Duro l'intervento del segretario della Cgil Susanna Camusso. "C'è un Paese che non ne può più, un Paese che non vuole avere tutto sulle sue spalle, un Paese che sconta tre anni di negazione della crisi. C'è un paese che non recupera credibilità se questo governo non se ne va il più in fretta possibile". Ha detto la Camusso applauditissima dalla folla in piazza del Popolo.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari