lunedì 20 febbraio | 05:49
pubblicato il 08/ott/2011 19:50

Manifestazione della Cgil a Roma in piazza anche gli studenti

Camusso: Il paese non ne può più, il governo se ne vada

Manifestazione della Cgil a Roma in piazza anche gli studenti

Studenti accanto ai lavoratori della Cgil che manifestano per le vie di Roma per protestare contro la politica del governo nei confronti dei dipendenti pubblici. Tanti gli striscioni che campeggiano per la piazza con slogan contro il Governo e contro il Presidente del consiglio Berlusconi, "Senza il pubblico sei privato dei tuoi diritti" e poi ancora "Pubblico è futuro". Nel cielo volano invece decine di grandi palloncini della confederazione sindacale. Duro l'intervento del segretario della Cgil Susanna Camusso. "C'è un Paese che non ne può più, un Paese che non vuole avere tutto sulle sue spalle, un Paese che sconta tre anni di negazione della crisi. C'è un paese che non recupera credibilità se questo governo non se ne va il più in fretta possibile". Ha detto la Camusso applauditissima dalla folla in piazza del Popolo.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia