lunedì 20 febbraio | 14:07
pubblicato il 11/mag/2012 11:39

Manichini "impiccati" su ponti di Roma: blitz de La Destra

Protesta contro Monti e la finanza internazionale

Manichini "impiccati" su ponti di Roma: blitz de La Destra

Roma, (askanews) - Decine di manichini "impiccati" posizionati su diversi ponti della città di Roma. la scioccante protesta dei militanti del partito La Destra contro il presidente del Consiglio Mario Monti e la Banca Centrale europea per denunciare una crisi economica che, secondo i manifestanti, sta "suicidando gli italiani". Sul Ponte Cavour sono cinque i manichini che penzolano macabri a pochi metri dall'Ara Pacis. E i cartelli che portano appesi condannano l'atteggiamento del premier di fronte alla tragedia dei suicidi tra imprenditori e lavoratori che stanno colpendo molto l'opinione pubblica italiana. "Quanti morti dovranno esserci prima che questo governo se ne vada a casa?", denunciano i militanti del partito di Storace che, come è accaduto in Grecia, si fa portavoce del malcontento verso un esecutivo le cui ricette anticrisi sono ritenute inefficaci. La macabra manifestazione, comunque, è stata interrotta dalle forze dell'ordine e i manichini sono stati rimossi dalla polizia fluviale che pattuglia il Tevere, e dai carabinieri.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia