martedì 24 gennaio | 16:13
pubblicato il 20/ott/2011 20:17

Maltempo/Roma, Ama: 2000 operatori e 480 interventi per emergenza

Per pulire caditoie, tombini e rimuovere detriti in strada

Maltempo/Roma, Ama: 2000 operatori e 480 interventi per emergenza

Roma, 20 ott. (askanews) - Circa 2000 operatori Ama, con 200 mezzi, tra veicoli a vasca, spazzatrici, e idrovore, sono stati impegnati in 480 interventi straordinari, a partire dall'alba, per fronteggiare l'emergenza maltempo a Roma. Oltre 1000 operatori - spiega l'ama - sono stati impegnati per eliminare le ostruzioni alle caditoie rimaste allagate in 480 fra vie e piazze cittadine, "a causa delle precipitazioni eccezionali che si sono abbattute su Roma". Grazie al lavoro di mappatura e monitoraggio tramite Gps, terminato lo scorso anno, l'Ama dispone, infatti, dell'elenco completo di tutti i 400mila tombini e caditoie presenti in città e, soprattutto, di quelli che in caso di pioggia presentano problemi di allagamento e su cui, quindi - sottolinea l'Azienda - vengono condotti "regolarmente" interventi straordinari di pulizia. Altri 1000 operatori sono stati invece impegnati in specifici interventi di rimozione dei detriti in tutta la città. In particolare, nelle aree di San Giovanni e del Colosseo. I 12 Centri di raccolta Ama sono stati regolarmente aperti e in molti si sono recati nel Centro di raccolta di Acilia per conferire materiali deteriorati dall'allagamento di cantine o abitazioni, e sono state quindi incrementate le postazioni di conferimento nell'area. Inoltre, "l'Azienda fornirà la certificazione necessaria per espletare le eventuali procedure di rimborso per l'evento calamitoso a tutti quei cittadini che ne facciano richiesta". "Desidero esprimere un profondo e sentito ringraziamento - sottolinea il Presidente di Ama, Piergiorgio Benvenuti che ha seguito l'evolversi della situazione dalla Sala operativa di Tor Pagnotta - a tutti gli operatori che grazie al loro lavoro stanno permettendo di ripristinare condizioni di decoro in tutta la città".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4