domenica 11 dicembre | 01:32
pubblicato il 05/nov/2011 18:02

Maltempo/Piemonte: A Torino piena Po attesa da domani pomeriggio

Aipo: "In corso ampio monitoraggio preventivo"

Maltempo/Piemonte: A Torino piena Po attesa da domani pomeriggio

Milano, 5 nov. (askanews) - La piena del fiume Po dovrebbe raggiungere Torino fra il tardo pomeriggio di domenica e lunedì mattina. E' quanto rende noto Aipo, l'Agenzia Interregionale per il fiume Po. La zona interessata dalla piena si estende da Carignano fino a Ponte Becca. Attualmente fanno sapere da Aipo "è in corso un ampio monitoraggio in coordinamento con la Protezione Civile, in particolare sul tratto piemontese del Po". "Per quanto riguarda l'asta principale del fiume Po - si legge in una nota Aipo - i fenomeni di piena in atto e gli apporti degli affluenti piemontesi previsti potrebbero portare, nelle prossime 24/36 ore - presumibilmente a partire dalla notte tra domenica 6 e lunedì 7 novembre - al formarsi di un'onda di piena che potrà raggiungere agli idrometri piemontesi di Carignano, S. Sebastiano, Crescentino, Isola S.Antonio anche livelli di elevata criticità. In particolare, verrà seguito con molta attenzione il tratto del Po compreso tra la confluenza della Dora Riparia e la confluenza con il Tanaro e le zone di confluenza della Dora Baltea e del Sesia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina