martedì 24 gennaio | 07:55
pubblicato il 10/feb/2012 12:31

Maltempo/Bertolaso: E' stato un errore 'commissariare' P.civile

Prima di celebrare l'ordinario, meglio sarebbe comparare i costi

Maltempo/Bertolaso: E' stato un errore 'commissariare' P.civile

Roma, 10 feb. (askanews) - E' stato un errore "commissariare l'unica struttura capace di coordinare e gestire situazioni di emergenza, sottoponendo ogni decisione al parere preventivo sia del Ministero dell'Economia che della Corte dei Conti, avrebbe avuto come unico risultato quello di sprecare il tempo scarso dell'emergenza al suo inizio e di provocare i guasti - e le vittime in più - che è normale aspettarsi se si tarda ad entrare in azione". E' quanto scrive oggi sul suo sito Guido Bertolaso. "La soluzione al problema dell'efficienza e dell'efficacia della Protezione Civile - continua - consiste sopratutto in questa operazione: riconoscere che 'ci siamo sbagliati' commissariando la struttura, alla quale va restituita la pienezza della sua responsabilità per poter agire immediatamente nei diversi scenari di emergenza che si presentano puntualmente". "Il ritorno all'ordinario - prosegue sarebbe effettivamente una buona soluzione, se l'ordinario funzionasse. Siccome non è così, credo sia meglio smetterla con questo mantra che assolve qualche coscienza ma non produce soluzioni". Poi un riferimento alla inchiesta sugli appalti. "Ricordo solo che il famoso scandalo del G8 e la vicenda della cricca che mi viene sempre incollata addosso fino ad oggi ha fornito prove reali solo per l'appalto della caserma dei marescialli di Firenze che nulla aveva a che fare con la protezione civile ed era,appunto,un appalto "ordinario"". "Prima di celebrare come una vittoria il ritorno alla situazione 'ordinaria', non sarebbe male una verifica anche comparativa tra i supposti sprechi della Protezione Civile e i risultati delle stesse attività condotte con la legislazione ordinaria, senza fidarsi ciecamente di qualsiasi dato presentato da Amministrazioni che nessuno può considerare a priori impeccabili".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4