martedì 28 febbraio | 07:38
pubblicato il 19/gen/2013 17:24

Maltempo: week-end di pioggia e neve. Protezione Civile in allerta

Maltempo: week-end di pioggia e neve. Protezione Civile in allerta

(ASCA) - Roma, 19 gen - ''Torna la neve al Nord, fiocchi in pianura su Piemonte, Lombardia, ovest Emilia e Liguria''.

Sono le previsioni del meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara.

''Un'intensa perturbazione atlantica - prosegue l'esperto - portera' maltempo da Nord a Sud, con prime nevicate in pianura sul Nordovest, in intensificazione nella notte su domenica quando potranno divenire anche copiose. Piogge e temporali al Centrosud, specie sui versanti tirrenici, con quota neve in sensibile rialzo per l'arrivo di piu' caldi venti di Scirocco e Libeccio, che faranno innalzare le temperature anche di oltre 10*C. Neve a quote basse inizialmente anche sul Nordest, ma con passaggio a pioggia sulle pianure. Domenica resiste la neve sul Piemonte e Liguria interna, mentre tende a divenire pioggia sulla Lombardia a partire da Est, sotto l'azione dello Scirocco che potra' favorire l'acqua alta a Venezia''.

Neve dunque in arrivo in citta' come Torino, Milano, Bergamo, Piacenza, Alessandria, a tratti anche tra Savona e Genova. ''Si potranno accumulare fino a 20-30cm di neve anche in pianura sul Piemonte - prosegue l'esperto di 3bmeteo.com, fino a 40cm sulla Liguria interna, 10-15 cm sulla Lombardia centro-occidentale, tra pavese, milanese, bergamasco. Tanta neve sulle Alpi con anche mezzo metro di neve fresca al di sopra dei 1200-1500m specie sui settori meridionali. Stante il rialzo termico e le recenti nevicate, si faa' alto il rischio valanghe dapprima sull'Appennino, poi sulle Alpi, prestare attenzione''.

Anche per il Dipartimento della Protezione Civile prosegue l'allerta, e sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le Regioni coinvolte, cui spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un ''avviso di condizioni meteorologiche avverse'', per la nuova perturbazione di origine atlantica che portera' maltempo su gran parte delle Regioni italiane, con precipitazioni soprattutto al nord-est e sui settori tirrenici centro-settentrionali.

L'avviso prevede nel week-end precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Toscana, Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise, in estensione al Friuli Venezia Giulia. Da domani mattina, poi, i fenomeni, che potranno essere accompagnati da forti raffiche di vento e attivita' elettrica, interesseranno anche la Sardegna e, dal pomeriggio, la Sicilia.

Il Dipartimento della Protezione Civile seguira' l'evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile. com-dab/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech