martedì 24 gennaio | 12:39
pubblicato il 09/feb/2012 18:17

Maltempo/ Viminale:Valutare stop tir fuori città e in autostrada

"I prefetti possono adottare limitazioni alla loro circolazione"

Maltempo/ Viminale:Valutare stop tir fuori città e in autostrada

Roma, 9 feb. (askanews) - I prefetti delle Province più a rischio nevicate domani e sabato possono vietare la circolazione dei veicoli commerciali di massa complessiva a pieno carico superiore alle 7,5 tonnellate fuori dai centri abitati e, nel caso, sulle arterie a grande percorrenza (autostrade, strade con caratteristiche autostradali, 'corridoi' interregionali). Lo scrive in una nota il Ministero dell'Interno, ricordando che l'allerta meteorologica prevede dalla serata di oggi un peggioramento delle condizioni atmosferiche con neve e vento gelido sul centro-sud dell'Italia e in particolare nelle Regioni: Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria. D'intesa con il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Viminale "ha ritenuto pertanto necessario che i prefetti delle Province delle Regioni indicate valutino l'opportunità di adottare provvedimenti di limitazione della circolazione dei veicoli commerciali di massa complessiva a pieno carico superiore alle 7,5 tonnellate fuori dai centri abitati, a partire dalle ore 24 di oggi e fino a cessate esigenze". "L'eventuale adozione di tali provvedimenti - continua la nota del ministero - dovrà essere coordinata con le prefetture limitrofe - dandone contestuale informativa agli enti proprietari delle strade confinanti - anche valutando l'opportunità, in relazione alle previsioni meteo elaborate in sede locale, di modulare i provvedimenti interdittivi sulle arterie a grande percorrenza (autostrade, strade con caratteristiche autostradali, 'corridoi' interregionali), affinché possano essere prontamente revocati a seguito del ripristino delle condizioni di sicurezza da parte degli enti proprietari o concessionari".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4