martedì 17 gennaio | 22:31
pubblicato il 11/feb/2012 08:56

Maltempo/ Viminale: sconsigliato viaggiare nelle prossime ore

Ferrovie conferma chiusura linee locali

Maltempo/ Viminale: sconsigliato viaggiare nelle prossime ore

Roma, 11 feb. (askanews) - Evitare spostamenti. Questo l'invito della polizia di Stato che con la sala Viabilità Italia, monitora ininterrottamente dallo scorso 31 gennaio, le condizioni della circolazione sulla rete viaria nazionale, soggetta alle difficili condizioni meteorologiche che - si spiega in una nota - stanno interessando il Paese e che persisteranno con la stessa intensità ancora per le prossime ore. L'invito che si "rinnova" agli autotrasportatori di "rinviare gli spostamenti sino a quando, nei prossimi giorni, le condizioni meteorologiche sulla penisola non si saranno ristabilite" potrebbe essere esteso a tutti. I camion, con portata superiore alle 7,5 tonnellate, non potranno circolare in molte province del centro-sud (Lazio - Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Molise, Abruzzo, Campania, Basilicata e Puglia). Nevica con diversa intensità su vari tratti delle autostrade. Sull'A/1 Milano-Napoli, particolarmente nelle tratte Modena - Barberino del Mugello e Valdichiana - Attigliano; sull'A/6 Torino - Savona, particolarmente nel tratto Ceva - Altare, con attivazione del filtraggio dei veicoli pesanti in entrambe le direzioni; i caselli di Millesimo ed Altare risultano chiusi in entrata ai mezzi pesanti. Sull'A/12 Roma - Civitavecchia; e A/14 Bologna-Taranto, soprattutto lungo la diramazione per Ravenna e le tratte Bologna -Cattolica e Valvibrata - Vasto; A/15 Parma - La Spezia, tra Fornovo e Pontremoli; A/24 Roma-L'Aquila-Teramo, tra Vicovaro Mandela e L'Aquila ovest; A/25 sulla tratta Pescina - Pratola Peligna; A/16 nella tratta Baiano - Candela; E/45 : tra Cesena e Città di Castello. Sul Grande Raccordo Anulare di Roma si registra invece una situazione di scarsa visibilità causa nebbia tra la via Trionfale e la Cassia bis. Sulla SS80/Var nel teramano la rampa in direzione Teramo è chiusa. La SS80 del Gran Sasso, dal km 13+500 al km 36 da Arischia ad Ortolano, chiusa per slavine. SS 158 della Valle del Volturno, chiusa per neve dal km 0 al km 7. In Basilicata, la SS7 Appia nel potentino è chiusa per neve dal km 395+500 al km 404+500; inoltre la SS95 di Brienza è interrotta dal km 6 al 14+700. Nelle Marche, la SS77 dal km 28 al km 42+500, località Valico Col Fiorito, con transito consentito solo al traffico leggero per i residenti idoneamente equipaggiati. Le Ferrovie dello Stato Italiane hanno reso noto che è confermato, per la giornata odierna, il programma di chiusura preventiva delle linee ferroviarie a carattere locale già andate in sofferenza. Per l'aggravarsi delle condizioni meteo previste nella Toscana orientale, oggi sono chiuse anche tre linee locali della regione: la Pistoia - Porretta, cosiddetta Porrettana, la Siena - Grosseto e la Siena - Asciano - Chiusi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa