mercoledì 22 febbraio | 21:05
pubblicato il 26/nov/2013 11:50

Maltempo: VdA ricorda vittime alluvione Sardegna e avvia raccolta fondi

Maltempo: VdA ricorda vittime alluvione Sardegna e avvia raccolta fondi

(ASCA) - Aosta, 26 nov - Si e' aperta con un minuto di silenzio per le vittime in Sardegna colpite dall'alluvione dei giorni scorsi, la seduta del consiglio regionale della Valle d'Aosta, convocata per oggi e domani. Il presidente del consiglio regionale, Emily Rini, ha espresso - riferisce una nota - il cordoglio dell'assemblea oltre che la vicinanza e la solidarieta' al popolo sardo in questo tragico momento.

Il presidente della Regione, Augusto Rollandin, ha ricordato che ''da subito abbiamo comunicato al dipartimento nazionale della Protezione civile la nostra disponibilita' a intervenire con una colonna mobile, mettendo a disposizione mezzi e personale per l'assistenza alla popolazione''. La Valle D'Aosta ha avviato una raccolta fondi 'Pro alluvionati Sardegna 2013' sul conto corrente intestato alla regione con il seguente Iban: IT55N0200801204000102937136.

com-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech