mercoledì 07 dicembre | 23:03
pubblicato il 22/nov/2013 13:15

Maltempo: Squinzi, serve politica di salvaguardia del territorio

(ASCA) - Milano, 22 nov - ''Dobbiamo avviare una nuova politica di uso responsabile e di salvaguardia del territorio''. Questa la parola d'ordine del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, dopo l'alluvione che ha colpito la Sardegna con una 'tragedia' che a suo giudizio ''non ci puo' lasciare indifferenti, visto che ancora una volta abbiamo davanti a noi uno scenario di dolore e sofferenza''. secondo il numero uno di Confindustria, intervenuto a Milano a un convegno dedicato ad architettura e design, ''il nostro territorio va messo in salvo con un'attenzione non solo alla progettazione pura, ma a tutta l'architettura, l'ingegneria che richiedono competenze specifiche ed eccezionali''. E per mettere in sicurezza il territorio, scongiurando il rischio di nuovi dissesti idrogeologici, ''ci vogliono risorse dedicate anche ricorrendo ai programmi europei''.

fcz/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni