lunedì 20 febbraio | 18:43
pubblicato il 19/nov/2013 11:00

Maltempo: sindaco La Maddalena, qui qualche allagamento ma no emergenza

(ASCA) - Roma, 19 nov - ''Nel nostro territorio non siamo in una situazione di emergenza e la situazione e' sotto controllo''. Lo ha detto, contattato dall'Asca, Angelo Comiti, sindaco de La Maddalena, in merito alla devastante ondata di maltempo che si e' abbattuta ieri in Sardegna.

''Fortunatamente - ha aggiunto il sindaco dell'arcipelago - non abbiamo parti del nostro territorio che possono franare: siamo uno scoglio di granito e questa cosa ci ha aiutati. Le strade - ha spiegato Comiti - si sono trasformate in veri e propri corsi d'acqua che e' pero' defluita a mare e, quindi, non abbiamo subito la bomba d'acqua che ha colpito, ad esempio, la Gallura''. Il sindaco ha precisato che sull'arcipelago non ci sono zone isolate e che ''abbiamo avuto qualche problema di allagamento, siamo intervenuti per far defluire i corsi d'acqua, in un caso abbattendo un muro di contenimento, ma non siamo in una situazione di grave emergenza come quella in cui si trova, purtroppo, il resto della regione e la situazione e' sotto controllo'', ha concluso Comiti.

stt/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia