giovedì 08 dicembre | 07:30
pubblicato il 10/nov/2011 05:10

Maltempo/ Si sposta a sud, ancora temporali, piogge e vento forte

Reggio Calabria e Messina sotto pioggia battente

Maltempo/ Si sposta a sud, ancora temporali, piogge e vento forte

Roma, 10 nov. (askanews) - Ancora temporali al Sud, piogge intense con forte vento e fulmini: la protezione civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteorologiche su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia. Una depressione centrata sul Mar Ionio continuerà a causare una spiccata instabilità sulle estreme regioni meridionali. E sulla base dei modelli previsionali disponibili, il Dipartimento della Protezione civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteorologiche che prevede la persistenza di precipitazioni diffuse, a carattere di rovescio o temporale anche di forte intensità, su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia. I fenomeni saranno accompagnati da frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. La violenta ondata di maltempo che si è abbattuta sulla Sicilia e sulla Calabria ha già creato forti disagi. Un black out ha interessato Enna, rimasta completamente al buio, e la provincia di Messina, nella zona Sud. Piogge e vento stanno flagellando la Calabria. Un violento temporale con una fitta grandinata si è abbattuto su Reggio Calabria. Alcuni automobilisti sono rimasti bloccati con l'auto in panne ed i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per portarli al sicuro. I morti in Liguria, Toscana, Campania "ci impongono interventi immediati" ha detto ieri il capo della Protezione Civile, prefetto Franco Gabrielli nel corso di un'audizione in commissione Ambiente alla Camera. "La prevenzione strutturale - ha aggiunto Gabrielli - richiede costi e tempi" e "risorse che non sono reperibili nell'immediato". Per questo, ha continuato Gabrielli, ha invocato "un patto sociale", vale a dire uno "sforzo comune" di istituzioni e cittadini. "Grazie ad alcuni interventi fatti, oggi contiamo meno danni di quanti ce ne sarebbero stati in passato - ha sottolineato - ma serve il concorso di tutti per fare quelli che mancano".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni