venerdì 09 dicembre | 21:17
pubblicato il 13/nov/2014 09:46

Maltempo shock: da sabato nuove alluvioni

Breve tregua ma da sabato nuove forti piogge al Nord e Toscana

Maltempo shock: da sabato nuove alluvioni

Roma, 13 nov. (askanews) - Piove ancora al Nordest, piove ancora al Centro, piove ancora su alcune zone del Sud, ma la tendenza e' a un miglioramento, anche se breve.

Secondo ilmeteo.it nei prossimi due giorni le piogge cesseranno al Nord e anche al Centro mentre continueranno, ma via via meno intense, al Sud, specie sulle coste tirreniche della Calabria, Campania e Sicilia. Venerdì infatti non pioverà su quasi tutta Italia, ma è già pronta una nuova forte perturbazione che nella giornata di sabato colpirà il Nord e la Toscana con piogge intense, nubifragi e nuova allerta per rischio alluvionale sulla Liguria, Piemonte, Alpi, Prealpi e Toscana.

Le forti piogge poi si porteranno anche sul Lazio e Sardegna. Domenica ancora piogge al Nord, specie sui monti e al Nordest, e insisteranno su Toscana settentrionale, Liguria di levante, Lazio e anche su gran parte del Sud. Secondo le stime dal 19/20 Novembre la pressione aumenterà su tutta la Penisola riportando il bel tempo ovunque.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina