venerdì 09 dicembre | 16:40
pubblicato il 10/ott/2013 12:39

Maltempo: ritrovato ultimo dei quattro dispersi alluvione Ginosa

(ASCA) - Taranto, 10 ott - La Forestale ha rinvenuto stamane anche l'ultimo dei quattro dispersi nell'alluvione che ha colpito la zona di Ginosa (TA), lo scorso lunedi' 7 ottobre.

Sul posto del ritrovamento, i Forestali del Comando Provinciale di Taranto hanno estratto il cadavere di un giovane infermiere, completamente ricoperto di fango e canne, con l'ausilio di un'escavatrice. E' ancora in corso l'operazione di riconoscimento del corpo, che sembra sia stato riconosciuto da un uomo presente al momento del ritrovamento, che dicesi essere il padre del ragazzo lucano. Il corpo del disperso, rinvenuto a 300-400 metri di distanza dalla sua auto, e' l'ultima vittima della tragica esondazione che ha colpito la zona adiacente il fiume ''Bradano'' in provincia di Taranto. Al momento continuano le operazioni di soccorso ad abitazioni e persone ancora in difficolta'.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina