sabato 10 dicembre | 00:53
pubblicato il 28/ott/2011 09:03

Maltempo/ Recuperato corpo a Cassana: sale a 7 bilancio vittime

Riaperte autostrade a 2 giorni da nubifragio Liguria e Toscana

Maltempo/ Recuperato corpo a Cassana: sale a 7 bilancio vittime

Genova, 28 ott. (askanews) - Sale a 7 il bilancio ufficiale delle vittime dell'alluvione che ha colpito l'estremo levante ligure e la Lunigiana. Il corpo senza vita di un cittadino romeno è stato trovato alle prime luci dell'alba sotto le macerie di una delle palazzina crollate a Cassana, frazione di Borghetto Vara. Si tratta del quinto morto accertato nel piccolo Comune della Val di Vara, che finora ha pagato il prezzo più alto in termini di vite umane. Mentre si continua a scavare a mani nude tra i resti di paesi distrutti e a setacciare la costa alla ricerca di altre 6 persone ancora disperse, la situazione migliora almeno sotto il punto di vista dei collegamenti. Le autostrade A12 e A15 sono state infatti riaperte, anche se solo a senso unico alternato e ieri sera è stato anche ripristinata la circolazione ferroviaria sulla linea Genova La Spezia, nel tratto compreso tra Monterosso e Corniglia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina