sabato 03 dicembre | 06:27
pubblicato il 22/feb/2013 18:04

Maltempo: Prot. Civile, ancora allerta meteo su gran parte Italia

(ASCA) - Roma, 22 feb - Sono ore di tregua per le nevicate su gran parte delle regioni settentrionali, ma una nuova perturbazione determinera' domani generale maltempo sull'Italia, con precipitazioni intense, anche nevose, associate a forte ventilazione nei bassi strati. Come anticipato nei giorni scorsi, le previsioni indicano tempo generalmente perturbato su tutto il Paese fino a lunedi', salvo qualche intervallo di attenuazione dei fenomeni, con piogge al centro-sud e nevicate fino a quote di pianura al nord. Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le Regioni coinvolte, cui spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha percio' emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quello diffuso ieri.

L'avviso prevede il persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna, Lazio, Umbria e Campania, e l'estendersi dei fenomeni, che potranno dar luogo a rovesci di forte intensita', frequente attivita' elettrica e forti raffiche di vento, anche ad Abruzzo e Molise.

Dalla mattinata di domani, sabato 23 febbraio, si prevedono inoltre nevicate su Liguria e Toscana, al di sopra dei 200-400 metri con apporti al suolo da deboli a moderati.

Nel corso della giornata le nevicate torneranno progressivamente a interessare anche Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia, con apporti al suolo da deboli a moderati a quote di pianura, ed elevati sui settori montuosi.

L'avviso prevede, infine, venti forti e mareggiate lungo le coste delle regioni centro-meridionali nella giornata di domani: in particolare dalla mattinata si prevedono venti forti con raffiche di burrasca dai quadranti occidentali sulla Sardegna, e dai quadranti meridionali su Lazio e Campania. Dalla serata, venti forti dai quadranti meridionali soffieranno su tutte le regioni meridionali e sulla Sicilia, con raffiche di burrasca da sud-est su Molise e Puglia. cs/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari