venerdì 09 dicembre | 10:48
pubblicato il 12/feb/2015 12:23

Maltempo, presidente Emilia-Romagna va nei comuni più colpiti

Bonaccini: chiederemo stato d'emergenza, bene scuse Enel

Maltempo, presidente Emilia-Romagna va nei comuni più colpiti

Roma, 12 feb. (askanews) - Le scuse che Enel ha presentato per i disagi a causa delle forti nevicate dei giorni scorsi in Emilia-Romagna, con 200 mila utenze staccate, "sono ben accette", ma non si devono ripetere in futuro, ha dichiarato, a margine del convegno Welfare Italia a Bologna, il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, atteso nei comuni più colpiti dalle mareggiate lungo la costa romagnola.

"Oggi faremo altre 5 o 6 tappe sulla costa - ha spiegato Bonaccini - Chiuderemo a Rimini verso sera incontrando tutti i sindaci del riminese. Abbiamo detto che chiederemo lo stato di emergenza", e per questo "stiamo attendendo che da tutti i comuni, con il coordinamento della province, arrivi la stima dei danni per poterla quantificare e trasmetterla al governo a Roma".

La giunta regionale ha "raddoppiato da 2,5 milioni a 5 milioni di euro gli interventi di somma urgenza - ha concluso - Faremo tutto quello che è in nostra facoltà per poter stare vicino ai territori colpiti così duramente".

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina