domenica 19 febbraio | 13:52
pubblicato il 08/ott/2013 13:50

Maltempo: piogge fino a domani. Poi primi assaggi di freddo invernale

Maltempo: piogge fino a domani. Poi primi assaggi di freddo invernale

(ASCA) - Roma, 8 ott - Si colmera' non prima di mercoledi' il vortice di bassa pressione che si e' formato nel weekend e insistera' soprattutto al sud e sul versante adriatico con piogge ed acquazzoni localmente intensi. Lo afferma in una nota 3bmeteo.com.

''Fenomeni di forte intensita' - spiega il meteorologo Francesco Nucera - sono piuttosto frequenti in questi periodi dell'anno, quando l'aria fresca autunnale si trova a contatto con quella piu' calda lasciata in eredita' dall'estate. Le perturbazioni sono capaci di scaricare in poco tempo anche la meta' della pioggia annua''. ''Ma - aggiunge l'esperto - quando il peggio sembra essere passato, ecco arrivare tra giovedi' e venerdi' una veloce perturbazione, questa volta dalla Groenlandia, che portera' l'ennesimo peggioramento un po' ovunque e un primo assaggio invernale, quanto meno al nord''.

In arrivo, dunque, piogge e acquazzoni qua e la', ma anche neve sulle Alpi sopra i 1300/1400m e sin verso i 1000m su quelle occidentali. Andra' meglio domenica.

Le temperature venerdi' subiranno un generale calo al nord, con massime che non andranno sopra i 13/14 gradi anche col sole. Minime a una sola cifra e comprese tra 5 e 7 gradi pure in pianura. Al sud nel week-end tornera' invece un po' di caldo, specie domenica con valori diurni compresi tra 25 e 28 gradi, con qualche punta di 30/31 sulla Sicilia. In sostanza tra nord e sud ci saranno ben 15 gradi di differenza. ''Irruzioni di aria fredda - prosegue Nucera - in autunno non sono eccezionali. Anche in passato l'Italia e' stata interessata da eventi molto piu' intensi di quello prossimo''. In ottobre i casi piu' significativi di ondate di freddo si concentrano pero' tra gli anni ''70 e '80, quando c'era un altro tipo di circolazione atmosferica. ''Tuttavia quello che piu' stupisce e' avere un'irruzione fredda in questo periodo dell'anno, con un'evoluzione che e' piu' consona all'inverno.

In autunno, infatti, dovrebbero dominare le umide e piovose correnti atlantiche che invece, stranamente, continuano a rimanere lontane'', conclude l'esperto.

com-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia