giovedì 19 gennaio | 01:44
pubblicato il 26/nov/2013 10:55

Maltempo: nevica su Marche, Abruzzo e Umbria. Fermi mezzi pesanti

Maltempo: nevica su Marche, Abruzzo e Umbria. Fermi mezzi pesanti

(ASCA) - Roma, 26 nov - Persiste anche oggi il fenomeno nevoso su Marche, Abruzzo e Umbria, anche a quota di pianura.

Viabilita' Italia continua il monitoraggio della situazione autostradale e comunica che sono stati attivati interventi di regolazione del traffico sull'A14, sull'A16 e sull'A24 per consentire le operazioni invernali sulle carreggiate e la circolazione dei veicoli leggeri, mentre i veicoli commerciali sono temporaneamente fermi e comunque fatti ripartire in modo contingentato.

Sull'A16 permane la chiusura nel tratto Avellino Est - Baiano per i mezzi pesanti e tra Avellino Ovest e Baiano per i veicoli leggeri. Il traffico e' deviato su viabilita' alternativa per i veicoli leggeri e' possibile uscire ad Avellino Ovest, percorrere la SS7-Nazionale delle Puglie e reimmettersi in autostrada al casello di Baiano. I veicoli pesanti possono uscire ad Avellino est, percorrere il raccordo Salerno-Avellino e riprendere l'autostrada A30 a Mercato San Severino o, in alternativa, uscire a Benevento ed attraverso la SS 372 Telesina riprendere l'Autostrada A1 tramite il casello di Caianello.

Sull'A24 sta nevicando tra Aquila Ovest e Assergi, con fermo temporaneo dei mezzi pesanti a Teramo in direzione Roma ed a Tivoli in direzione Teramo. Sull'A25 nevica tra Avezzano e Villanova. Il fermo temporaneo dei mezzi pesanti avviene ad Avezzano in direzione Pescara ed a Villanova in direzione Roma.

Sull'A14 sta nevicando tra Loreto e Poggio Imperiale. I mezzi pesanti sono fermati temporaneamente tra Fano e Senigallia e tra Civitanova Marche e Porto Sant'Elpidio verso Bari.

Sono inoltre previsti venti da forti a burrasca su Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Sardegna, Abruzzo, Molise in estensione durante la giornata a Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

L'irruzione di aria artica inoltre apportera' su tutto il territorio nazionale un generale calo delle temperature, che si sta avvertendo sensibilmente, con gelate notturne e mattutine anche a quote basse.

Per quanto riguarda i treni, infine, la circolazione avviene regolarmente, con traffico regolare sull'intera rete nazionale.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina