venerdì 24 febbraio | 03:24
pubblicato il 28/ott/2011 15:00

Maltempo Liguria, immagini aeree lungo fiume Magra dopo alluvione

Riprese il 26 ottobre dalla Guardia costiera

Maltempo Liguria, immagini aeree lungo fiume Magra dopo alluvione

In volo lungo il corso del fiume Magra, sopra le aree devastate dalle alluvioni che hanno messo in ginocchio il Levante ligure e l'alta Toscana. Le immagini sono state riprese dalla Guardia costiera lo scorso 26 ottobre, e documentano l'aumento della portata del fiume, con evidenti segni delle esondazioni nelle aree urbane e dei gravi danni alle infrastrutture, come nel caso della voragine creatasi sull'autostrada, un vero e proprio cratere di diversi metri di ampiezza. Tra i segni delle alluvioni nelle strade dei centri abitati e le inequivocabili tracce della furia delle acque nelle campagne, si arriva al mare, dove il fango si è infine riversato, cambiando il colore cristallino delle acque della riviera. Le tracce di fango, poi, si sono spostate anche al largo: immagini che ricordano altri disastri ambientali e che contribuiscono, se fosse necessario, a rendere ancora più evidente la portata dell'evento che ha sconvolto le province di La Spezia e Massa Carrara.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech