giovedì 23 febbraio | 15:35
pubblicato il 05/feb/2014 19:23

Maltempo, la Liguria torna a tremare: alto il rischio frane

Neve a Genova e Savona, allerta massima della protezione Civile

Maltempo, la Liguria torna a tremare: alto il rischio frane

Genova (askanews) - La Liguria torna a tremare per la nuova ondata di maltempo che minaccia il Centro-nord Italia con piogge battenti sulla costa e addirittura neve nell'entroterra di Genova e Savona, oltre i 700 metri di quota.Resta alto il pericdolo di frane e smottamenti ma a preoccupare è soprattutto il livello di fiumi e torrenti rapidamente ingrossati.A Genova viene costantemente monitorato il rio Fereggiano, che il 4 novembre 2011 esondò provocando la morte di 6 persone tra cui 2 bambine. Piccoli allagamenti di strade e scantinati si sono registrati in varie zone della città ma per ora la situazione è ritenuta sotto controllo. A Imperia un pino secolare è caduto in piazza della Vittoria, fortunatamente senza causare feriti.La Protezione Civile ha emanato un avviso su tutto il territorio ligure per forti piogge, temporali e mareggiate. Sui versanti padani delle province di Genova e Savona, inoltre, sono previste altre nevicate al di sopra dei 500 metri.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Sagrantino Montefalco, festeggia 25 anni dalla DOGC
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech