lunedì 27 febbraio | 00:58
pubblicato il 27/nov/2013 13:45

Maltempo: Italia nella morsa di Attila. Allerta al Sud arriva Nettuno

Maltempo: Italia nella morsa di Attila. Allerta al Sud arriva Nettuno

(ASCA) - Roma, 27 nov - Un nucleo di aria gelida di estrazione artica proveniente dal mar Baltico ha invaso l'Italia: si chiama Attila. Lo riferisce Antonio Sano', direttore del portale www.ilmeteo.it, che sottolinea che sono gia' in corso nevicate sulle Marche e Abruzzo - Molise a quote bassissime (100m), ma anche sulle colline romagnole e le zone interne della Toscana. Il tempo rimane instabile al sud specie sulla Calabria con neve a 800m e peggiora tra Lazio e Campania e sulla Sardegna. Al nord sono attese sempre gelate con -3*C in pianura. Tra giovedi' e venerdi' e' atteso un nuovo peggioramento tra la Sardegna e la Sicilia verso la Calabria, mentre il tempo migliorera' altrove, anche se fara' freddo.

Sabato l'Italia l'Italia sara' attanagliata da due fasi di maltempo: una perturbazione atlantica fredda raggiungera' il Nord con neve tra Piemonte e Lombardia fino a Torino e Milano, copiosa su basso Piemonte, Pavese, qualche ora anche a Piacenza, molto copiosa sulle colline liguri fino a toccare zone tra 50 e 100m di quota tra Savona a Genova grazie al consueto fenomeno della tramontana scura.

Nevicate su Cuneo, Asti, Alessandria. Dall'altro lato, Nettuno, un ciclone mediterraneo portera' una nuova a fase di grave maltempo al Sud, sulla Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, con nubifragi dalla sera e allerta massima su Crotonese e Catanzarese, Basilicata Ionica - materano, sul Salento verso Taranto, Brindisi e resto di Basilicata e Puglia entro domenica con rischio alluvionale.

Un nuovo inteso peggioramento generale e' atteso per l'8 dicembre. Sano' sottolinea che tanti altri eventi alluvionali verificatisi negli ultimi anni erano stati previsti con oltre 5 giorni di anticipo grazie ai modelli fisico-matematici che oggi riescono a localizzare con elevata precisione spazio-temporale i fenomeni anche estremi. Sono assolutamente inutili gli avvisi di allerta lanciati 12 ore prima.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech