domenica 04 dicembre | 17:53
pubblicato il 23/lug/2012 10:43

Maltempo/ Italia nel ciclone Circe: vento, temporali e grandine

Fino a mercoledì poi di nuovo caldo africano per il weekend

Maltempo/ Italia nel ciclone Circe: vento, temporali e grandine

Roma, 23 lug. (askanews) - L'Italia nel cuore di "Circe": vento forte, Bora a 90 chilometri orari, temporali, grandine e trombe d'aria fino a mercoledì, poi di nuovo caldo africano per il weekend. E' il quadro tracciato da ilMeteo.it. L'occhio di "Circe", ovvero il cuore del ciclone mediterraneo formatosi da poche ore sul mar Tirreno, è infatti ora anche visibile dal satellite e coinvolge tutta l'Italia. Aria fresca finlandese - spiega Antonio Sanò, direttore del portale web www.iL Meteo.it - sta scendendo repentinamente nel Mediterraneo e sta innescando veri e propri nubifragi al Centrosud, Sardegna e Sicilia. Le piogge sul Lazio hanno già fatto calare la colonnina di 10 gardi, nubifragi continui si verificano sulle Marche e sull'Abruzzo e da ore sulla Sicilia dove è atteso un pomeriggio tempestoso. La bora soffia a 90km/h, la tramontana in Liguria a 80km. Il direttore del portale sottolinea che un break dell'estate così vistoso non avveniva da oltre 10 anni, anche se "rientra nella norma una fase temporalesca nell'ultima decade di luglio, quantomeno osservando le statistiche". Oggi e martedì il vortice "Circe" stazionerà sull'Italia, con piogge e temporali al Centrosud, isole maggiori e poi Romagna. E farà molto fresco, con 20 gradi a Perugia, ad Ancona, 25 a Roma. Martedì il ciclone risalirà nuovamente sul Nordest e sulla Lombardia, dove piogge e temporali continueranno fino a sera, in una giornata simil-autunnale. Violenti temporali pomeridiani colpiranno ancora una volta le Marche, l'Abruzzo, il Molise e infine il Lazio fino a Roma con piogge anche la sera e clima autunnale; ma la "magia" di Circe durerà fino a mercoledì, con gli ultimi temporali al centrosud, Sicilia e nordest, perché - secondo le previsioni de IlMeteo.it - già da giovedi e nel weekend del 28-29 luglio dall'Africa soffierà nuovamente aria calda. E proprio nel weekend la quarta breve fiammata africana dell'estate farà schizzare le temperature a 40 gradi al Sud e in Sicilia, e i 37 gradi si toccheranno a Bologna, Roma, Firenze, Napoli.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari