martedì 21 febbraio | 04:37
pubblicato il 12/nov/2013 13:43

Maltempo: in Umbria frane nell'eugubino, a Scheggia 20 evacuati

(ASCA) - Perugia, 12 nov - E' l'eugubino la zona dell'Umbria che sta sopportando i piu' gravi disagi a causa dell'ondata di maltempo. Le frane hanno imposto la chiusura di molte strade ed anche l'evacuazione di varie famiglie, soprattutto nei Comuni di Gubbio, Scheggia e Pascelupo, Pietralunga, Gualdo Tadino, Valtopina. A Scheggia, nella frazione di Isola Fossara, una ventina le persone allontanate dalle proprie case. Le previsioni segnalano per le prossime 12-24 ore la possibilita' di nuovi smottamenti e attivazione frane gia' esistenti. A Gualdo Tadino, nella parte bassa della citta', stanno operando gli operai comunali in sinergia con i volontari della protezione civile per il monitoraggio e pronto intervento lungo gli assi dei fiumi principali. A Nocera Umbra scuole chiuse, secondo quanto disposto dal sindaco Giovanni Bontempi, alla luce degli smottamenti che si sono registrati lungo le arterie viarie che hanno subito anche l'allagamento di alcuni sottopassi. pg/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia