domenica 04 dicembre | 16:01
pubblicato il 10/mar/2012 18:17

Maltempo, il ciclone mediterraneo flagella Catania

Raffiche di vento fino a 100 km all'ora e mare forza 8

Maltempo, il ciclone mediterraneo flagella Catania

Catania, (askanews) - Alberi abbattuti, cartelloni rovesciati dal forte vento: si presentano così le strade di Catania, dove le raffiche di vento fino a cento chilometri all'ora e il mare forza 8 hanno causato danni nelle principali strade della città. Sono gli effetti del piccolo ciclone mediterraneo che si è formato a sud della Sicilia, con venti fortissimi e nubifragi. Ottanta gli interventi di vigili del fuoco e Protezione civile a Catania proprio per gli alberi e i cartelloni caduti in piazza Europa, corso Indipendenza e viale Africa.I disagi hanno colpito anche altre città: oltre che a Catania, scuole chiuse anche a Messina e Siracusa, dove è stato sfiorato il disastro per una petroliera incagliata sulla riva. A causa delle mareggiate e del forte vento sono stati sospesi i treni sulla linea ferroviaria Siracusa-Catania. La Procura ha intanto aperto un fascicolo contro ignoti per l'allagamento dei giorni scorsi nel villaggio Santa Maria Goretti.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari