giovedì 23 febbraio | 13:36
pubblicato il 20/nov/2013 09:54

Maltempo: Gabrielli, allertate regioni a maggiore rischio

Maltempo: Gabrielli, allertate regioni a maggiore rischio

(ASCA) - Roma, 20 nov - ''In questo momento, le regioni che presentano i maggiori rischi sono state allertate''. Lo ha detto ai microfoni del Gr1 Rai il capo della Protezione civile, Franco Gabrielli, in merito all'ondata di maltempo che sta colpendo l'Italia e che ha fatto 16 vittime ieri in Sardegna, almeno 10 delle quali saranno sepolte oggi.

''Stiamo monitorando la situazione anche in altre regioni dove sono possibili eventi di una certa portata - ha continuato Gabrielli, parlando delle altre regioni a rischio - e le previsioni e gli allerta li valutiamo con i meccanismi che ci sono propri. A qualcuno - ha aggiunto - piacera', a qualcuno altro no, ma noi, come ripeto, 12 ore prima di possibili eventi significativi emaniamo avvisi di criticita'''. Il prefetto ha sottolineato che ''in Sardegna oggi sara' il giorno della commozione, daremo la sepoltura ad almeno 10 delle vittime e dobbiamo ancora trovare un disperso. Oltre, ovviamente, a supportare ed assistere quelle persone che davvero hanno perduto tutto''. com-stt/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech