domenica 04 dicembre | 15:32
pubblicato il 09/feb/2012 17:44

Maltempo/ Extracomunitario morto a Crema,probabile assideramento

Trovato in una cascina, vicino bottiglia di whiskey

Maltempo/ Extracomunitario morto a Crema,probabile assideramento

Roma, 9 feb. (askanews) - Un immigrato di 44 anni, Vipin Sharma, è stato morto oggi a Credera Rubbiano, nel cremasco, in una cascina, probabilmente per assideramento visto che nelle ultime notti nella zona si è registrata una temperatura tra i -10 e i -15 gradi. Sul posto i carabinieri di Montodine e il nucleo operativo di Crema. L'uomo era stato licenziato da qualche mese per abuso di alcolici e gli era stata ritirata la patente e sequestrata l'auto perchè sorpreso ubriaco. La moglie e i due figli dopo il licenziamento erano tornati in patria. Nell'ultimo periodo era stato ospite di un connazionale, ma domenica era andato via dalla casa dell'amico. Nella stanza, un locale di pertinenza di una cascina, è stata trovata una bottiglia di whiskey rotta: il decesso risalirebbe a circa 24 ore fa. E' atteso l'arrivo sul posto del medico legale e sul corpo è stata già disposta dal pm di turno l'autopsia. Non ci sono comunque segni di traumi e la causa della morte potrebbe essere l'assideramento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari