venerdì 24 febbraio | 07:57
pubblicato il 03/feb/2012 19:35

Maltempo/ Enac: Peggioramento a Fiumicino, voli in ritardo

"Ma aeroporto funziona. Nevicate nella notte e domattina"

Maltempo/ Enac: Peggioramento a Fiumicino, voli in ritardo

Roma, 3 feb. (askanews) - La situazione meteo sta peggiorando all'aeroporto di Fiumicino, con ritardi per i voli. Lo comunica l'Enac, spiegando che "il peggioramento in corso sullo scalo di Fiumicino sta determinando alcune limitazioni operative con conseguenti lievi ritardi fisiologici che, in linea di massima, non stanno pregiudicando la funzionalità generale dello scalo". L'aeroporto ha già attivato le procedure del piano neve. Visto però che le previsioni indicano nevicate sul Lazio, soprattutto nella notte e nella mattinata di domani, "che potrebbero avere ripercussioni sul trasporto aereo", l'Enac invita i passeggeri a contattare le compagnie aeree e la società di gestione aeroportuale prima di raggiungere gli scali romani, in modo da avere la situazione aggiornata dei voli.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech