martedì 24 gennaio | 00:24
pubblicato il 29/nov/2013 12:16

Maltempo: doppio attacco sull'Italia. Pioggia a sud, neve a nord

Maltempo: doppio attacco sull'Italia. Pioggia a sud, neve a nord

(ASCA) - Roma, 29 nov - ''Weekend di forte maltempo al sud e sul medio Adriatico mentre sabato arrivera' un po' di neve sul nord ovest''. Sono queste - si legge in una nota - le previsioni per i prossimi giorni del meteorologo di 3bmeteo.com, Francesco Nucera, che parla, dunque di ''doppio attacco'' sull'Italia. ''La precoce quanto intensa ondata di freddo degli ultimi giorni - afferma l'esperto - si va attenuando, ma sperare in un miglioramento e' un'utopia. Tra sabato e domenica il maltempo tornera' alla carica sulla nostra Penisola con un doppio attacco. Al nord arrivera' un nucleo di aria fredda dalla Francia e portera' qualche nevicata fin verso il piano su basso Piemonte, Appennino ligure e piacentino; pioggia mista a neve su ovest Lombardia. Il sud, invece, dovra' far conti con un insidioso vortice di bassa pressione responsabile di un'intensa ondata di forti piogge su Calabria ionica, Sicilia, Basilicata e Puglia. Non si escludono accumuli anche superiori ai 150mm di pioggia in 24 ore''.

Il meteorologo sottolinea che ''per le regioni meridionali si tratta di una delle situazioni piu' insidiose perche' i fenomeni potrebbero risultare intensi e persistenti. Si formera' - argomenta - un profondo ed energico vortice di bassa pressione che dallo Ionio si muovera' verso la Sardegna meridionale; influenzera' il tempo delle nostre regioni centro meridionali per qualche giorno. Il tutto sara' associato a un sensibile rinforzo dei venti, con raffiche anche di 80-100 km/h e non si escludono mareggiate sui tratti esposti''.

''L'aggravante - spiega ancora Nucera - verra' dalla neve caduta nei giorni scorsi. Le piogge e il rialzo delle temperature in montagna faranno fondere la neve alle quote medie; l'acqua si riversera' rapidamente sui corsi d'acqua che potrebbero tendere cosi' ad ingrossarsi con il rischio di esondare''. Domenica ''verra' raggiunto l'apice del maltempo con le precipitazioni localmente intense che si spingeranno ad interessare anche Molise, Abruzzo e Sardegna meridionale. La situazione tendera' ad attenuarsi lentamente tra lunedi' e martedi', quando si avranno nubi quasi ovunque ma con piogge anche moderate piu' probabili al centro sud. Tregua da giovedi', poi potrebbe tornare il freddo''.

com-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4