lunedì 23 gennaio | 03:38
pubblicato il 13/nov/2013 11:48

Maltempo: da venerdi' nuovo peggioramento, ancora piogge e neve su Alpi

Maltempo: da venerdi' nuovo peggioramento, ancora piogge e neve su Alpi

(ASCA) - Roma, 13 nov - ''Dopo la tempesta di San Martino da venerdi' sara' una perturbazione dalla Scandinavia a portare una nuova fase di maltempo un po' ovunque con freddo e neve a quote basse sulle Alpi''. A dirlo e' il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, secondo cui il maltempo non avra' sosta fino a giovedi' per Meridione e Medio Adriatico a causa della vecchia circolazione di bassa pressione; fenomeni anche intensi si prevedono su Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Lucania e alta Calabria Ionica. Sul resto della Penisola andra' decisamente meglio, eccetto per qualche acquazzone su Sardegna orientale e Sicilia. ''A continuare questo quadro incerto e piovoso pensera', venerdi', un nuovo nucleo freddo dal Nord Europa; portera' un peggioramento autunnale ma con risvolti invernali solamente su parte del Nord - dice Nucera - La perturbazione piombera' direttamente sul Mediterraneo, formando cosi' un nuovo vortice di bassa pressione sul Golfo ligure che risucchiera' aria fredda dal Nord Europa sotto forma di venti di Bora e Tramontana''.

Stando alle previsioni, la perturbazione interessera' tutta la Penisola con piogge e temporali sparsi. Al Nord pero' l'aria fredda sara' responsabile di nevicate a bassa quota su Ovest Alpi e Piemonte. Sabato invece soffieranno venti da Sud e la quota neve salira' rapidamente. Nel weekend il maltempo si concentrera' sulle regioni centro meridionali ma con clima piu' mite.

''L'autunno sembra voler recuperare il tempo perso ma preme un po' troppo sull'acceleratore tanto da farci assaporare i primi segnali d'inverno. Questi notevoli sbalzi di temperatura sono una caratteristica di un periodo piuttosto turbolento, che vede l'inverno fare i primi timidi passi avanti ma con un autunno che vuole ancora dire la sua'', conclude l'esperto.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4