mercoledì 18 gennaio | 17:32
pubblicato il 12/nov/2013 13:43

Maltempo: Comune Spello, tolleranza zero ripulitura fossi e torrenti

(ASCA) - Spello (Pg), 12 nov - Tolleranza zero dell'amministrazione comunale di Spello sulla ripulitura dei fossi e dei torrenti. Ancora una volta si e' verificato, sottolinea una nota del Comune a commento della situazione verificatasi a seguito del maltempo, quanto sia fragile nel territorio la tenuta del reticolo dei fossi e dei torrenti.

Questo soprattutto per l'incuria che i proprietari dei terreni e delle infrastrutture pubbliche mettono nella ripulitura, risagomatura dei fossi e canali di superficie e spesso anche della rete fognaria. Ieri sera il sindaco Sandro Vitali ha allertato e tenuto in servizio fino a tarda ora i vigili urbani, al protezione civile e i vigili del fuoco per il rischio di esondazione di alcuni fossi e canali di superficie che hanno messo in pericolo anche alcune abitazioni nella zona di Spello e San Felice. ''Ho verificato di persona fino a mezzanotte le zone interessate da possibili esondazioni - ha detto il sindaco - E' evidente che non e' piu' tollerabile da parte dei cittadini e degli entri proprietari l'incuria nel ripulire e risagomare fossi e canali, perche' la forza dei temporali che spesso si abbatte sui nostri territori rischia di creare seri danni a cose e persone. Se riusciamo a fare le manutenzioni regolari molto spesso si possono evitare enormi danni''. E' di questi giorni la notizia che la Regione Umbria ha stanziato all'Ati3 circa 2,8 mln di euro per potenziare il deputarore di Spello - Foligno al Castellaccio e rifar alcuni tratti di fognatura nella zona di Limiti e San Felice che per la loro vetusta' hanno dato problemi seri al flusso della acque di depurazione. Nei prossimi giorni il sindaco convochera' Ati e Vus e i cittadini di Limiti per definire un cronoprogamma di esecuzione dei lavori.

pg/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sciame sismico dopo tre forti scosse di mattina in centro Italia
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina