martedì 06 dicembre | 17:10
pubblicato il 04/mar/2012 13:00

Maltempo/ Coldiretti: ridotto raccolto mimosa del 30 per cento

"Dal 1946 la pianta è simbolo della festa della donna"

Maltempo/ Coldiretti: ridotto raccolto mimosa del 30 per cento

Roma, 4 mar. (askanews) - La produzione italiana di mimosa è crollata di circa il 30 per cento a causa del freddo e gelo ma la qualità del fiore simbolo della donna quest'anno sarà eccellente. E' quanto stima la Coldiretti nel sottolineare tuttavia che il freddo ha fatto una selezione tra le piante, per cui quelle che hanno resistito hanno garantito una produzione di elevata qualità. A causa dell'ondata di maltempo che ha colpito anche la Liguria si è verificato un calo della produzione di mimose piu' evidente nell'entroterra, mentre sulla costa la riduzione è stata contenuta. Nell'imperiese - spiega la Coldiretti - si raccoglie il 90 per cento della mimosa venduta in Italia con circa 350 ettari coltivati e oltre 1.600 aziende produttrici. Tra le specie più importanti ci sono - precisa la Coldiretti - la Tournaire che normalmente fiorisce a gennaio e la Gaulois che fiorisce a febbraio ed è quella donata alle donne per l'otto marzo. I ramoscelli di mimosa regalati l'otto marzo non rappresentano - sottolinea la Coldiretti - solo un bel pensiero ma anche un gesto di grande valore ambientale perché la coltivazione di questo prezioso fiore è realizzata con tecniche eco-compatibili soprattutto nei tipici terrazzamenti della Liguria che si affacciano sul mare, altrimenti destinati al degrado e all'abbandono. E' nel 1946 che la mimosa diviene il simbolo della festa della donna perché sboccia in questo periodo ed assume il significato di autonomia e libertà. Un fiore che dietro una fragilità apparente mostra - sottolinea la Coldiretti - una grande forza con la capacità di crescere anche in terreni difficili. Per conservare l'omaggio - continua la Coldiretti - si consiglia di tagliare quanto prima gli steli che devono rimanere per due ore in acqua pulita e inacidita con due gocce di limone. Vanno quindi collocati in piena luce e mantenuti in ambiente fresco e umido perché la mimosa rilascia molta acqua attraverso la traspirazione e bisogna evitare che la grande perdita di liquidi faccia seccare rapidamente il fiore.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni