venerdì 20 gennaio | 16:03
pubblicato il 18/mag/2013 11:44

Maltempo: Coldiretti, Po in piena esonda a Piacenza. Campi allagati

Maltempo: Coldiretti, Po in piena esonda a Piacenza. Campi allagati

(ASCA) - Roma, 18 mag - Il fiume Po ha raggiunto la piena a Piacenza dove e' uscito dagli argini ed ha invaso le aree golenali causando l'allagamento di numerosi campi coltivati, dopo che il livello idrometrico e' salito di oltre 4 metri negli ultimi due giorni a causa delle incessanti precipitazioni che continuano peraltro a cadere. Lo rivela la Coldiretti a Piacenza dove il livello idrometrico del fiume Po ha raggiunto i 6,38 metri nella mattina del 18 maggio. L'acqua ha invaso le campagne con i terreni coltivati a grano che rischia di morire per soffocamento, mentre marcisce il fieno per l'alimentazione degli animali e non e' possibile piantare il pomodoro.

La situazione - conclude la Coldiretti - e' difficile in tutte le aziende dell'areale dove a causa della piena del Po i campi non riescono ad assorbire l'acqua in eccesso.

com-rba/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Sanità
Salute, Lorenzin: via libera al Piano nazionale vaccini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"