mercoledì 07 dicembre | 15:51
pubblicato il 03/giu/2013 12:27

Maltempo: Coldiretti, in Italia un miliardo di danni

(ASCA) - Roma, 3 giu - In Italia il maltempo con pioggia e grandine ha causato un miliardo di euro di danni.

Incalcolabili problemi anche alle coltivazioni e agli allevamenti di Germani, Austria e Repubblica Ceca. E' quanto emerge da un monitoraggio della Coldiretti sugli effetti del maltempo nelle campagne dove sono state avviate le procedure per la richiesta della stato di calamita' nei territori colpiti. Non c'e' coltivazione - per Coldiretti - che non sia stata martoriata dal maltempo dal pomodoro al riso, dalle patate alla frutta, dalla soia al mais fino al fieno necessario per l'alimentazione degli animali. Ad essere colpite - precisa Coldiretti - sono principalmente le Regioni del nord e del centro Italia per effetto di una primavera impazzita segnata da precipitazioni record e basse temperature. La stessa Coldiretti ha avviato contatti con le organizzazioni agricole europee per valutare la situazione dei danni ed avviare azioni comuni a difesa dell'agricoltura comunitaria.

red/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni