sabato 03 dicembre | 00:08
pubblicato il 25/nov/2013 15:25

Maltempo: Cia, allerta nelle campagne per l'ondata di freddo artico

(ASCA) - Roma, 25 nov - C'e' preoccupazione nelle campagne italiane per l'arrivo di ''Attila'', il nucleo d'aria gelida proveniente dal Nord Europa che, a partire da domani, portera' le temperature giu' di colpo anche di 10 gradi. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori. Cosi', mentre in Sardegna continua la conta dei danni al settore, con la stagione produttiva ormai compromessa tra centinaia di ettari coltivati allagati, piu' di mille capi di bestiame andati dispersi, serre scoperchiate e magazzini per lo stoccaggio dei foraggi fuori uso -spiega la Cia- l'agricoltura si prepara ad affrontare nuovi disagi. Perche' il freddo improvviso ed eccessivo vuol dire maggiori costi per il riscaldamento di serre e stalle, prodotti orticoli a rischio, difficolta' nell'approvvigionamento mangimistico per gli allevamenti e nel trasporto e distribuzione dei prodotti, specialmente quelli freschi.

Di conseguenza, se le previsioni meteo verranno confermate e, in particolare al Centro Nord, la neve scendera' anche a bassa quota -sottolinea la Cia- per le coltivazioni in campo aperto c'e' pericolo di congelamento e blocco della crescita.

Spinaci, radicchio, cavoli, insalate, broccoli, finocchi e carciofi sono i prodotti piu' ''minacciati''. E tra i comparti piu' in allerta, oltre l'orticoltura, c'e' anche la zootecnia -aggiunge la Cia- che potrebbe risentire della diminuzione di resa produttiva degli animali causata dalle rigide temperature. Ma, soprattutto per le serre, le ricadute di freddo e gelo sui costi di produzione potrebbero essere significative, portando aggravi superiori al 5 per cento sulla voce ''energia''. Ecco perche' -conclude la Cia- bisogna accelerare i tempi ed emanare al piu' presto il decreto di attuazione della norma contenuta nel ''decreto del Fare'', approvato a giugno, che rende operativa l'agevolazione sul gasolio per il riscaldamento delle coltivazioni sotto serra con il taglio dell'accisa. res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari