martedì 21 febbraio | 22:58
pubblicato il 02/mar/2011 18:18

Maltempo, capo protezione civile Marche: allerta fino a venerdì

Ancora elevato nella regione il rischio frane e allagamenti

Maltempo, capo protezione civile Marche: allerta fino a venerdì

Roberto Oreficini, capodipartimento della protezione civile regionale delle Marche traccia un primo bilancio dell'eccezionale ondata di maltempo che ha messo in ginocchio la regione, la più grave in zona degli ultimi 40 anni. L'area più colpita è quella del Fermano dove ci sono stati anche 3 morti.Molti, inoltre, sono stati costretti ad abbandonare le proprie abitazioni.L'allerta della Protezione Civile resta alta per il rischio frane e allagamenti anche perché le previsioni meteo per le prossime ore non sono incoraggianti.La Regione Marche ha già chiesto lo stato di calamità naturale. Devastanti gli effetti del maltempo sull'agricoltura: Coldiretti stima danni per oltre 100 milioni di euro. A rischio anche la raccolta di frutta per la prossima primavera.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia