mercoledì 22 febbraio | 15:14
pubblicato il 24/gen/2014 13:03

Maltempo: breve tregua nel weekend, poi freddo e neve

Maltempo: breve tregua nel weekend, poi freddo e neve

(ASCA) - Roma, 24 gen 2014 - Il maltempo si concentra al Centrosud con piogge, temporali, venti forti e nevicate sull'Appennino. ''Colpa di un nuovo vortice ciclonico posizionato proprio sul nostro Paese e che nelle prossime ore si spostera' verso la Grecia - spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara - I fenomeni potranno risultare anche di forte intensita' in particolare tra Campania, Basilicata occidentale e Calabria tirrenica, ma anche sulle Isole Maggiori, con possibili grandinate; precipitazioni a tratti abbondanti attese pure sulle adriatiche. L'arrivo di aria piu' fredda favorira' inoltre un abbassamento della quota neve sull'Appennino, fin verso i 400-700m su quello centrale, 800-1100m su quello meridionale''. Attenzione inoltre al vento, che soffiera' forte tra Ponente e Maestrale, specie tra le Isole Maggiori, dove si potranno registrare raffiche vicine ai 100km/h con mari in burrasca.

Migliora al Nord, a partire dai settori occidentali.

''Sabato piogge e acquazzoni sparsi bagneranno ancora il medio versante adriatico e il Sud, con neve fin verso i 500-1000m, ma i fenomeni saranno in progressiva attenuazione; piu' sole al Nord e centrali tirreniche - prosegue Ferrara - Domenica ancora incerto tra Abruzzo, Molise, Puglia e su bassa Calabria e Sicilia, con rischio di qualche rovescio o temporale, specie sull'Isola; attenzione ancora una volta al vento, a tratti forte di Tramontana o Maestrale''. Tutto sommato discreto altrove, pur con nuvolosita' a tratti di passaggio ma non associata a particolari fenomeni, salvo nevicate sulle Alpi di confine e qualche breve e fugace precipitazione possibile sul Nordest.

''Nella prossima settimana arriva il vero Inverno, quello che fino ad ora e' completamente mancato fatta eccezione per la prima e anche ultima irruzione fredda che ci ha interessato a fine novembre'', concludono da 3bmeteo.com. Vortici freddi scenderanno dal Nord Europa tuffandosi nel cuore del Mediterraneo e determinando a piu' riprese nuove ondate di maltempo, questa volta pero' accompagnate dal vero freddo invernale. Ci sono elevate probabilita' di neve anche in pianura al Nord, da lunedi' sera sull'Emilia, nella giornata di mercoledi' piu' diffusa soprattutto sul Nordovest.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%