lunedì 23 gennaio | 04:06
pubblicato il 26/ott/2011 05:10

Maltempo/ Allerta Prot. civile per temporali al Centro-Sud

A Roma nuovo rischio nubifragio, ma non sarà come giovedì scorso

Maltempo/ Allerta Prot. civile per temporali al Centro-Sud

Roma, 26 ott. (askanews) - Il Dipartimento della Protezione civile ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, per l'intensa perturbazione di origine atlantica che oggi interesserà le regioni centro-meridionali. E a Roma c'è il rischio di un nuovo nubifragio, anche se non con le proporzioni dello scorso giovedì. Secondo il bollettino meteo emesso ieri dalla Protezione civile del Comune di Roma, sulla capitale (e su tutto il Centro) il tempo sarà perturbato con precipitazioni diffuse, specie nella prima parte della giornata, a prevalente carattere di rovescio o temporale. Dal pomeriggio-sera la tendenza è però un rapido miglioramento. Il maltempo è causato da una vasta area depressionaria di origine atlantica che ha raggiunto il Mediterraneo occidentale, associata ad un fronte freddo. Dopo le polemiche per i danni e i disagi di giovedì scorso, il Comune di Roma ha fatto sapere che, nonostante le piogge si prevedano meno intense dell'altra volta, la Protezione civile comunale è in stato di pre-allerta e le sue strutture operative, le organizzazioni di volontariato, i municipi, i dipartimenti, le società incaricate di pubblici servizi e il corpo della Polizia Roma Capitale sono pronti ad affrontare la nuova ondata di maltempo. La Protezione civile nazionale prevede poi, dalle prime ore di oggi e per le successive 24-36 ore, precipitazioni diffuse e persistenti a prevalente carattere temporalesco, dapprima su Umbria, Lazio ed Abruzzo che rapidamente si estenderanno anche a Molise, Campania, Calabria, Basilicata e Sicilia. Al Nord, sempre dalla mattinata di oggi e per le successive 24-36 ore, persisteranno precipitazioni diffuse anche a carattere di temporale, ancora su Veneto e Friuli-Venezia Giulia. I fenomeni daranno luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4