martedì 24 gennaio | 08:24
pubblicato il 04/mar/2013 12:00

Maltempo/ Allerta P. Civile per venti forti su Sicilia e Sardegna

Da domani mattina, possibili mareggiate lungo le coste esposte

Maltempo/ Allerta P. Civile per venti forti su Sicilia e Sardegna

Roma, 4 mar. (askanews) - Una vasta circolazione depressionaria di origine atlantica, attualmente centrata al largo della penisola Iberica, àfra àdomani e mercoledì avanzerà gradualmente àverso il Mediterraneo centrale, attivando intense correnti sud-orientali su gran parte del centro-sud Italia, a partire dalle due isole maggiori. Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le Regioni coinvolte, cui spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L'avviso prevede dal mattino di domani venti di burrasca sud-orientali, con raffiche di burrasca forte, sulla Sardegna, in successiva estensione alla Sicilia, con possibilità di mareggiate lungo le coste esposte.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4