sabato 03 dicembre | 17:03
pubblicato il 07/feb/2012 12:03

Maltempo, a Napoli volontari distribuiscono pizze ai clochard

Iniziativa di "Comunicare il sociale" per aiutare i senza tetto

Maltempo, a Napoli volontari distribuiscono pizze ai clochard

Napoli, (askanews) - Pizze, pasti caldi e bevande per i senzatetto di Napoli. In seguito all'emergenza freddo che in queste ore sta interessando tutta l'Italia un gruppo di volontari della protezione civile e giornalisti e di "comunicare il sociale" sono arrivati in piazza Garibaldi, davanti alla Stazione centrale con "Dudù", il camper del volontariato, per distribuire ai clochard aiuti per affrontare le gelide temperature di questi giorni. Luca Matteucci, direttore responsabile di "Comunicare il sociale" spiega che offrono di tutto, soprattutto pasti caldi e thermos.I volontari chiedono a chiunque voglia dare una mano di inviare una mail all'associazione "comunicare il sociale" e, soprattutto, invitano fornai, ristoratori e pizzaioli a mettere a disposizione pasti e bibite da distribuire.Al momento la situazione freddo nel napoletano è ancora sotto controllo, la neve si è fatta vedere solo nelle zone più alte della città come la collina dei Camaldoli. Ma sono le temperature siberiane che preoccupano per le condizioni di chi è costretto a vivere per strada. L'Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Napoli, per ora ha messo a disposizione 150 posti letto in diversi dormitori della città per assicurare un tetto a chi non ce l'ha.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari