lunedì 20 febbraio | 17:07
pubblicato il 13/nov/2014 15:21

Maltempo a Milano, disagi per il pendolari il giorno dopo

Ritardi e cancellazioni per i treni, città allagata

Maltempo a Milano, disagi per il pendolari il giorno dopo

Milano (askanews) - Il giorno dopo la pesante ondata di maltempo che ha colpito Milano e la Lombardia i disagi riguardano soprattutto i pendolari e la circolazione ferroviaria. Nelle stazioni milanesi si registrano pesanti ritardi sulle linee che collegano il capoluogo a Brescia, e anche molte cancellazioni di treni su tratte suburbane ad alta frequentazione come quelle da Varese e Novara. In molte stazioni della provincia i viaggiatori hanno vissuto una mattinata di passione, prendendo letteralmente d assalto i pochi treni che effettivamente circolavano, in molti casi senza riuscire a salire sui convogli.

Le forti piogge avevano già messo in grave difficoltà il traffico automobilistico a Milano, con un grande ingorgo intorno al quartiere Isola e automobilisti in coda a lungo nelle ore del rientro dal lavoro. Le strade della città, in molte zone, si erano trasformate in vere e proprie vie d acqua, con i conseguenti rischi e disagi per le auto e i mezzi pubblici in transito.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia