lunedì 20 febbraio | 21:42
pubblicato il 05/mar/2011 17:24

Maltempo a Capri, frane e smottamenti ma nessun ferito

Chiuso antico percorso da Piazzetta a porto Marina Grande

Maltempo a Capri, frane e smottamenti ma nessun ferito

Cento metri cubi di terriccio, roccia e fango, che franano sulla storica scalinata di via San Francesco a Capri, l'antico percorso che unisce la Piazzetta con il porto di Marina Grande. E' una delle conseguenze del maltempo che ha colpito l'isola, dove piove ininterrottamente da qualche giorno. La strada pedonale è transennata dopo l'intervento della polizia municipale, avvertita dagli abitanti del posto. La porzione di terrapieno, crollando, non ha travolto nessuno e non ci sono feriti. Da tempo i cittadini avevano denunciato un rigonfiamento del muro: la proprietaria del fondo su cui insiste è stata denunciata perchè non ha rispettato un'ordinanza dell'ufficio tecnico del comune che le intimava di realizzare lavori di consolidamento e messa in sicurezza. Un altro piccolo smottamento si è verificato nella via Provinciale Capri-Anacapri: alcune pietre sono scivolate sulla carreggiata e sono state subito rimosse.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia