lunedì 23 gennaio | 23:50
pubblicato il 02/apr/2013 11:44

Maltempo: 3Bmeteo, primavera ancora in letargo. Instabilita' fino al 10

Maltempo: 3Bmeteo, primavera ancora in letargo. Instabilita' fino al 10

(ASCA) - Roma, 2 apr - ''Per altri sette giorni la primavera si fara' attendere. Le giornate belle e miti saranno per il momento ancora un miraggio''. Lo dice in una nota il meteorologo di 3Bmeteo.com Francesco Nucera.

''La lunga sequenza piovosa e sottotono che ha caratterizzato marzo non conosce sosta; anche aprile si avvia secondo uno schema che della primavera ha ben poco - prosegue Nucera - e per tutta la settimana l'Italia sara' dominata dall'instabilita'''.

''Dopo le piogge e i temporali di martedi' - aggiunge - andremo verso una fase dominata dalla variabilita'.

Mercoledi' sara' ancora una giornata all'insegna di piogge ed acquazzoni irregolari sulle regioni centro meridionali, mentre il tempo andra' migliorando al nord e sulle isole maggiori con temperature in aumento. Giovedi' ci saranno maggiori spazi soleggiati e asciutti un po' ovunque; sara' piuttosto mite al sud con punte di 20/23* su Sicilia e Calabria. Ma sara' un'illusione di primavera - prosegue l'esperto - arrivera' infatti in giornata un nuovo peggioramento che dal nord Italia si estendera' entro venerdi' pure al centro. Fine settimana variabile e forse anche piu' freddo''.

''Questa situazione che continuera' a interessare l'Europa conservera' tratti atipici per il periodo, piu' consona all'inverno che non alla tanto attesa bella stagione'', sottolinea Nucera che poi aggiunge: ''Tra il 7 e l'11 aprile l'ennesimo blocco di aria polare coinvolgera' gli Stati centro settentrionali europei. La discesa fredda potrebbe coinvolgere in modo minore pure l'Italia''. ''La misura del freddo si nota anche dal clima fresco che interessa il Nord Africa, non solo dall'estensione eccessiva della copertura nevosa sull'emisfero nord. Questa e' un'ulteriore conferma di come l'aria fredda si sia spinta piu' a sud del normale. Solo dopo il 10 aprile l'alta pressione allontanera' questo lungo inverno che non vuole 'schiodarsi' dalle sue posizioni e la primavera cosi' si svegliera' dal lungo letargo'', conclude il meteorologo. com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4