domenica 26 febbraio | 04:33
pubblicato il 03/feb/2014 15:57

Malattie rare: inaugurata a Roma mostra interattiva 'FotografRARE'

Malattie rare: inaugurata a Roma mostra interattiva 'FotografRARE'

(ASCA) - Roma, 3 feb 2014 - Da oggi e fino al prossimo 9 febbraio (nel mese della celebrazione della Giornata Mondiale delle malattie Rare) sara' in esposizione a Roma presso gli spazi della Chiesa di Santa Marta al Collegio Romano la Mostra ''FotografRARE: tra il dire e il fare - Un percorso interattivo alla scoperta delle Malattie Rare''. Attraverso il linguaggio artistico della fotografia e dei quadri, quello coinvolgente delle immagini video e delle prove esperienziali fino ad arrivare a quello misto, fatto di immagini e parole, tipico del fumetto, il pubblico viene introdotto alla scoperta della complessa realta' e quotidianita' di chi vive con una malattia rara con un approccio sicuramente non convenzionale, e certamente ricco di emozioni. ''Sono piu' di 2 milioni gli italiani colpiti da una delle oltre 7.000 patologie rare ad oggi identificate - spiega Claudio Buttarelli Presidente del Movimento Italiano Malati Rari (MIR-Onlus) e ideatore dell'esposizione capitolina della mostra - Per rilanciare l'attenzione su questo importante tema sociale abbiamo voluto prendere spunto dalla giusta intuizione dell'Associazione Italiana Glicogenosi, che lo scorso anno aveva organizzato a Milano la prima edizione di FotografRARE, e inaugurare nella capitale una mostra capace di far vivere visivamente - attraverso il linguaggio della fotografia, della pittura e del fumetto - ma anche praticamente - dando la possibilita' ai visitatori di sperimentare un momento di disabilita' sensoriale attraverso l'utilizzo di alcuni strumenti utilizzati nella terapia occupazionale - la complessa quotidianita' di chi convive con una malattia rara''. Il percorso espositivo nella sua rinnovata versione capitolina si articola in cinque sezioni: una mostra fotografica; un luogo dell'esperienza; una sezione fumettistica; un'area dedicata all'arte; uno spazio multimediale. La mostra rimarra' aperta fino al prossimo 9 febbraio 2014 nei giorni feriali dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. Sabato e domenica con orario continuato dalle 10.00 alle 18.00 L'ingresso e' gratuito. L'evento e' promosso e realizzato da MIR-Onlus - Movimento Italiano Malati Rari con il patrocinio di Roma Capitale, della Provincia di Roma e della Regione Lazio. E' stato realizzato grazie al supporto non condizionato di Genzyme, societa' del Gruppo Sanofi. Hanno inoltre offerto la loro fondamentale collaborazione: la Ferrero Ortopedica, la Studioteca Bennani, l'Associazione Culturale 4 colori primari e la Expograf. La mostra sara' riallestita a Modena, citta' dove ha sede Genzyme, in occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare dal 27 febbraio al 10 marzo. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech