martedì 24 gennaio | 10:53
pubblicato il 03/feb/2014 15:57

Malattie rare: inaugurata a Roma mostra interattiva 'FotografRARE'

Malattie rare: inaugurata a Roma mostra interattiva 'FotografRARE'

(ASCA) - Roma, 3 feb 2014 - Da oggi e fino al prossimo 9 febbraio (nel mese della celebrazione della Giornata Mondiale delle malattie Rare) sara' in esposizione a Roma presso gli spazi della Chiesa di Santa Marta al Collegio Romano la Mostra ''FotografRARE: tra il dire e il fare - Un percorso interattivo alla scoperta delle Malattie Rare''. Attraverso il linguaggio artistico della fotografia e dei quadri, quello coinvolgente delle immagini video e delle prove esperienziali fino ad arrivare a quello misto, fatto di immagini e parole, tipico del fumetto, il pubblico viene introdotto alla scoperta della complessa realta' e quotidianita' di chi vive con una malattia rara con un approccio sicuramente non convenzionale, e certamente ricco di emozioni. ''Sono piu' di 2 milioni gli italiani colpiti da una delle oltre 7.000 patologie rare ad oggi identificate - spiega Claudio Buttarelli Presidente del Movimento Italiano Malati Rari (MIR-Onlus) e ideatore dell'esposizione capitolina della mostra - Per rilanciare l'attenzione su questo importante tema sociale abbiamo voluto prendere spunto dalla giusta intuizione dell'Associazione Italiana Glicogenosi, che lo scorso anno aveva organizzato a Milano la prima edizione di FotografRARE, e inaugurare nella capitale una mostra capace di far vivere visivamente - attraverso il linguaggio della fotografia, della pittura e del fumetto - ma anche praticamente - dando la possibilita' ai visitatori di sperimentare un momento di disabilita' sensoriale attraverso l'utilizzo di alcuni strumenti utilizzati nella terapia occupazionale - la complessa quotidianita' di chi convive con una malattia rara''. Il percorso espositivo nella sua rinnovata versione capitolina si articola in cinque sezioni: una mostra fotografica; un luogo dell'esperienza; una sezione fumettistica; un'area dedicata all'arte; uno spazio multimediale. La mostra rimarra' aperta fino al prossimo 9 febbraio 2014 nei giorni feriali dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. Sabato e domenica con orario continuato dalle 10.00 alle 18.00 L'ingresso e' gratuito. L'evento e' promosso e realizzato da MIR-Onlus - Movimento Italiano Malati Rari con il patrocinio di Roma Capitale, della Provincia di Roma e della Regione Lazio. E' stato realizzato grazie al supporto non condizionato di Genzyme, societa' del Gruppo Sanofi. Hanno inoltre offerto la loro fondamentale collaborazione: la Ferrero Ortopedica, la Studioteca Bennani, l'Associazione Culturale 4 colori primari e la Expograf. La mostra sara' riallestita a Modena, citta' dove ha sede Genzyme, in occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare dal 27 febbraio al 10 marzo. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4