sabato 03 dicembre | 18:45
pubblicato il 31/ott/2011 12:55

Mafia/Arrestato boss Di Piazza ad Agrigento,pentito lo incastra

L'uomo era l'armiere della cosca agrigentina

Mafia/Arrestato boss Di Piazza ad Agrigento,pentito lo incastra

Palermo, 31 ott. (askanews) - A pochi giorni dall'arresto del boss catanese Giovanni Arena, un altro boss finisce in manette. Si tratta di Vincenzo Di Piazza, 71enne ritenuto capomafia di Casteltermini, in provincia di Agrigento. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri che hanno agito su ordine del gip di Palermo Fernando Sestito, su richiesta del sostituto della Direzione distrettuale antimafia Giuseppe Fici. Ad incastrare Di Piazza sono state le confessioni di un collaboratore di giustizia, e la sua cattura si ricollega ll'operazione "Kamarat" di sei mesi fa, nel corso della quale furono arrestate quattro persone legate alla mafia agrigentina. L'anziano capomafia, in particolare, sarebbe stato l'armiere di Cosa nostra. Trasferito nel carcere di Petrusa di Agrigento, per Di Piazza si tratta di un ritorno dietro alle sbarre, dopo che nel '95 era finito in cella con l'accusa di aver favorito la latitanza del boss agrigentino Salvatore Fragapane.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari