sabato 21 gennaio | 05:42
pubblicato il 27/gen/2012 13:31

Mafia, sequestro beni per 2 mln: colpito fratello Messina Denaro

Operazione della Gdf di Palermo

Mafia, sequestro beni per 2 mln: colpito fratello Messina Denaro

Palermo (askanews) - Beni per due milioni di euro, posseduti da esponenti di rilievo di Cosa Nostra, compreso Salvatore Messina Denaro, fratello del super latitante Matteo. il sequestro eseguito dalla Guardia di finanza di Palermo, su disposizione dei Tribunali di Palermo e Trapani. Salvatore Messina Denaro è stato arrestato a marzo 2010 nell'operazione "Golem Fase II" con l'accusa di essere il reggente della famiglia mafiosa di Castelvetrano: a suo carico sono stati sequestrati una società che opera nella distribuzione alimentare con sede a Castelvetrano, due terreni a Campobello di Mazara, una Mercedes e disponibilità bancarie per oltre 300.000 euro.Beni per 1,3 milioni sono stati confiscati a un imprenditore di Termini Imerese, di 64 anni, arrestato nel 2002 per aver favorito la latitanza di Bernardo Provenzano ed intrecciato rapporti di affari con esponenti di "Cosa nostra". La confisca ha colpito anche un esponente di rilievo della famiglia mafiosa "Pagliarelli" di Palermo, arrestato nel 2004.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4