giovedì 23 febbraio | 22:13
pubblicato il 15/dic/2014 09:50

Mafia, sequestrati beni per 20 milioni a clan Messina-Denaro

Sigilli ad attività agricole, commerciali e fabbricati

Mafia, sequestrati beni per 20 milioni a clan Messina-Denaro

Palermo (askanews) - Matteo Messina Denaro resta latitante, ma le forze dell'ordine hanno inflitto un nuovo colpo al patrimonio del boss mafioso con un sequestro di beni per un valore complessivo di oltre 20 milioni di euro. Coinvolti diversi soggetti e imprenditori che, a vario titolo, avrebbero fornito supporto alla latitanza del mafioso e controllato i suoi interessi economici. Le indagini, coordinate dalla Procura distrettuale antimafia di Palermo, hanno fatto luce sulle modalità di controllo delle attività economiche e produttive sul territorio, da parte dell'organizzazione capeggiata da Messina Denaro, attraverso la gestione occulta di società e imprese operanti in svariati settori. Nell'ottica del controllo del territorio, poi, la guardia di finanza e i carabinieri del Ros hanno scoperto anche un sistema di spartizione delle commesse nel settore dell'edilizia.

I sequestri hanno riguardato diversi complessi aziendali, attività agricole e commerciali, terreni e fabbricati, autoveicoli, beni mobili e disponibilità finanziarie.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech